Raffinazione

La materia prima in ingresso (olio di semi grezzo) arriva presso l’Oleificio all’interno di cisterne. Al momento della separazione fisica a livello di estrazione l'olio è un prodotto viscoso e di colore scuro. Per renderlo nello stato in cui siamo abituati a vederlo sul banco del supermercato occorre un processo di raffinazione.

L’olio grezzo, una volta superati i controlli e le analisi, viene convogliato verso l’impianto di lavorazione, dove subisce un processo di raffinazione: l’intero complesso di attività avviene attraverso fasi successive (degommaggio, neutralizzazione, winterizzazione, decolorazione, deodorizzazione, brillantatura) ed avvalendosi delle più avanzate tecnologie e di moderni macchinari.

You have to have flash player installed in order to view this page. Please instal it from http://www.adobe.com.

A questo punto l'olio è pronto per lo stoccaggio. A valle del ciclo di lavorazione, il prodotto finito può quindi proseguire attraverso due differenti canali: il mercato delle industrie di trasformazione (prodotto sfuso) oppure il confezionamento (in PET, vetro o lattine) del prodotto che nel giro di 7 giorni lavorativi, raggiunge il punto vendita con evidenti caratteristiche di freschezza e qualità.